Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 21/07/2004

Più potenti, meno costosi: arrivano i nuovi iPod

Più potenti, meno costosi: arrivano i nuovi iPod
Steve Jobs è stato di parola. Sensibile alle grida di dolore di chi invocava prezzi più abbordabili per i suoi gioiellini tecnologici da trasporto, il capo della Apple Computer ha dato il la alla commercializzazione di due nuovi modelli, più economici ed efficienti, di iPod (quarta generazione). I lettori digitali “aggiornati”, ha annunciato la casa californiana, costeranno il 25 % in meno, nonostante una capacità di archiviazione in memoria due volte superiore e una maggior durata delle batterie ricaricabili: 299 dollari l’iPod Mini da 20 gigabytes (5 mila canzoni memorizzabili), 399 dollari l’iPod Standard da 40 giga (10 mila canzoni in archivio).
La mossa di Jobs arriva, tempestivamente, a pochi giorni dal previsto lancio di nuovi modelli di lettori digitali portatili da parte di Sony e di Microsoft (Janus, funzionante con lo standard Windows Media Audio e il sistema DRM di protezione dei copyright).