Concerti, Death Cab For Cutie in Italia per due live a novembre 2015

Concerti, Death Cab For Cutie in Italia per due live a novembre 2015

A distanza di tre anni dall’ultima apparizione torna in concerto in Italia la band statunitense dei Death Cab For Cutie.
Due i concerti annunciati: venerdì 20 novembre al Fabrique di Milano e il giorno seguente, 21 novembre, all’Estragon di Bologna.

La band guidata da Ben Gibbard presenterà sul palco le canzoni del loro ultimo album, ”Kintsugi”, uscito lo scorso mese di marzo con la produzione di Rich Costey (Franz Ferdinand, Muse, Interpol).

I biglietti per i concerti sono disponibili in prevendita esclusiva per gli iscritti al Vivo Club dalle ore 10.00 di giovedì 11 giugno.
Sono disponibili sul circuito TicketOne a partire dalle 10.00 di venerdì 12 giugno. Nei punti vendita Ticketone dalle ore 10.00 di sabato 13 giugno. E in tutte le rivendite autorizzate dalle ore 10.00 di venerdì 19 giugno al prezzo di 30 euro più i diritti di prevendita.

Guarda il video ufficiale di “Black sun”:


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.