Jack White raddoppia la Third Man Records: dopo Nashville si aggiunge Detroit

Jack White raddoppia la Third Man Records: dopo Nashville si aggiunge Detroit

Jack White torna a casa. Così potremmo sintetizzare l'iniziativa dell’ex White Stripes di spostare il cuore della sua etichetta discografica, la Third Man Records, nella zona Cass Corridor al 441 Canfield Street di Detroit pur mantenendo la sede operativa la sede di Nashville.

White con Tom Kartsotis, il fondatore di Shinola, (una società con sede a Detroit, specializzata in orologi, biciclette, lucido da scarpe e altri articoli ancora) ha acquistato l'edificio che attualmente ospita il Flagship Store Shinola.

L'edificio, che servirà alla Third Man Records sia come ufficio che come rivendita, dovrebbe aprire per il ‘Black Friday’ del Record Store Day il prossimo 27 novembre e si annuncia che non mancheranno le sorprese.



Cass Corridor è il quartiere dove gli White Stripes hanno tenuto il loro primo concerto, dove Jack White ha frequentato il liceo e, per dirla con le parole del musicista: “Da artista e da cittadino di Detroit, è sempre stato il luogo più stimolante della città” aggiungendo, "A partire dai grandi artisti visivi come Gordon Newton fino alla musica dei Gories e alla nascita della scena garage rock di Detroit, Corridor ha alimentato l’anima e l’inventiva della città. Mi auguro che quello spirito creativo possa essere mantenuto negli anni a venire dalle persone che lavorano con Shinola e Third Man Records”

Guarda l’immagine dell’edificio, nuova sede della Third Man Records di Jack White:


https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/-EcJ4V4yMqSXrizIo1PUXvc7nGQ=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/thirdmanrecords2015.png

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.