Saxon: il nuovo album 'Battering ram' esce in autunno

Saxon: il nuovo album 'Battering ram' esce in autunno

I veterani della nwobhm Saxon hanno annunciato che il loro nuovo album "Battering ram" (il ventunesimo in studio) sarà disponibile - salvo complicazioni - in autunno, fra settembre e ottobre. Una data precisa non è ancora disponibile, anche se in pratica la band è a buon punto, in quanto in un tweet parla di un mix preliminare già effettuato sui nuovi pezzi:

Prodotto ancora da Andy Sneap (che già ha lavorato con Megadeth, Exodus, Testament e Accept), il successore di "Sacrifice" (del 2013) - a detta del frontman Biff Byford - conterrà una varietà di brani che spaziano dal melodico al brutale. E proprio a proposito del nuovo materiale Byford ha spiegato:

Questo sarà un po' diverso come disco. Non abbiamo scritto molti pezzi tutti insieme questa volta. Io e Nibbs [il bassista Timothy "Nibbs" Carter - ndr] abbiamo composto alcune cose insieme, quindi sarà differente dall'ultimo uscito, comunque ora stiamo lavorando tutti insieme. Doug [Scarratt, chitarrista - ndr] e Paul [Quinn, chitarrista - ndr] hanno portato diverse idee che possiamo utilizzare per l'album. Molta della roba più heavy è farina del sacco di Nibbs, comunque - i riff di chitarra.

Alcuni dei titoli delle nuove canzoni dovrebbero essere "The devil's footprint" (ispirata a una storia del 1600), "Tax 'till you drop", la title track (che, a quanto pare, ha alcune somigliane con la vecchia hit "Heavy metal thunder"), "Drinking song" e un pezzo ispirato ad "Alice nel paese delle meraviglie" che si chiamerà "Queen of hearts" oppure "Red queen".

Caricamento video in corso Link

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
27 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.