NEWS   |   Pop/Rock / 28/05/2015

Blink-182, con Tom DeLonge è 'divorzio amichevole'. Mark Hoppus: 'La band va avanti'

Blink-182, con Tom DeLonge è 'divorzio amichevole'. Mark Hoppus: 'La band va avanti'

Pare si inizi a intravedere uno spiraglio di luce nell'intricata vicenda che ha visto coinvolto, negli ultimi mesi, l'ormai veterano trio pop punk californiano: dopo un fitto scambio di accuse, i Blink-182 potrebbero essere in procinto di formalizzare l'uscita dal gruppo di Tom DeLonge, cantante e chitarrista che lo scorso gennaio, a sorpresa, ha abbandonato il gruppo, ridefinendo così su solide basi la propria line-up in vista di (per il momento solo eventuali) futuri impegni discografici.


A spiegarlo è stato il cantante e bassista della formazione, Mark Hoppus, che nel corso di un botta e risposta coi fan incluso in un podcast pubblicato da Das Process ha fatto il punto della situazione:


"Oggi come oggi siamo nel bel mezzo di quello che - almeno fino a questo momento - è stato un divorzio amichevole con il nostro ex chitarrista. Fortunatamente le cose si stanno chiarendo, e non avremo bisogno di impegolarci in faccende legali e manageriali per andare avanti"


Poi, più nel dettaglio:


"Quando ci è arrivata l'ultima telefonata di Tom, nella quale ci ha detto che non voleva più fare parte dei Blink-182, noi abbiamo pensato: 'Ah, va bene'. Ero abbattuto, perché ci stavamo preparando per entrare in studio a registrare. Ero anche un po' arrabbiato con lui, perché avevamo questa magnifica cosa che abbiamo impiegato vent'anni a costruire e lui, da un giorno all'altro, ha deciso di fare un passo indietro. Tuttavia, è stata una sua scelta. E d'altra parte mi sono scoperto a pensare: 'Finalmente l'ha fatto'"


Riguardo al futuro del gruppo, è sempre più probabile che - compatibilmente con gli impegni presenti nelle agende della parti - i Blink-182 decidano di proseguire ingaggiando il frontman degli Alkaline Trio Matt Skiba, reclutato in prima istanza come sostituto di DeLonge, come elemento fisso della formazione:


"Non dobbiamo ricominciare da capo, è eccitante sapere che andremo avanti. Ci fa anche un po' di paura sapere di dover proseguire cambiando leggermente sound, ma - allo stesso tempo - è elettrizzante"

Scheda artista Tour&Concerti
Testi