Wolfgang’s Vault sotto assedio, 26 editori musicali fanno causa al sito

Wolfgang’s Vault - il sito che da anni ormai vende registrazioni di live (oltre a vario merchandising, memorabilia, cd e album in vinile) - è bersaglio di un'azione legale iniziata dalla NMPA (National Music Publishers Association) a New York. 

La NMPA, facendosi portavoce di ben 26 editori musicali, fra cui Imagem e Peermusic, sostiene che i contenuti audio proposti dal sito non siano mai stati regolarmente concessi in licenza e vorrebbe che la vendita delle registrazioni live fosse fermata; in più chiede un risarcimento per gli artisti le cui incisioni dal vivo siano già state commercializzate e vendute.

Il CEO di NMPA, David Israelite, ha detto:

La sistematica violazione del copyright non può essere un modello di business ed è un male che Wolfgang’s Vault abbia scelto di non ricompensare i creatori di quelle opere. Si spera che questa causa porterà agli editori e a molti importanti autori le royalties che meritano, per l'utilizzo della loro musica.

Wolfgang’s Vault è uno dei più vecchi siti nel campo della musica digitale, essendo online dal 2003; avrebbe più di 50.000 clienti ogni giorno che fanno acquisti, scegliendo in un catalogo di 26.000 prodotti. Tramite i lsito è anche possibile vendere le proprie collezioni di dischi, con un servizio di magazzino e spedizione per i pezzi in vendita.

Già nel 2006 Wolfgang’s Vault era finito in tribunale per una storia di diritti e ora sostiene di essere proprietario dei diritti delle performance live in proprio possesso. Per la NMPA, invece, possedere i master non equivale ad avere il diritto di sfruttarli, venderli e distribuirli in vari formati, lucrandoci.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.