Coldplay, ascolta l'inedito 'Gone but not F. Cotton' per Fearne Cotton

Coldplay, ascolta l'inedito 'Gone but not F. Cotton' per Fearne Cotton

Non di rilevanza mondiale come quello di David Letterman, anche per ragioni temporali e anagrafiche, l'addio di Fearne Cotton a Radio BBC1, dove dal 2009 era impegnata ai microfoni del suo seguitissimo show mattutino, il Fearne Cotton Show, ha comunque mietuto non pochi omaggi illustri: a ricordare con affetto la carriera della trentatrenne DJ e personalità televisiva si sono scomodati, via Twitter, band e cantanti come 5 Seconds of Summer, Maroon 5, James Bay, Ed Sheeran, CHVRCHES e Sam Smith.

Il tweet di sentito e commosso saluto, è vero, non lo si nega a nessuno, ma qualcuno - stavolta - ha fatto di più. Chris Martin e compagni, evidentemente molto affezionati alla voce dell'emittente ammiraglia della radio di stato britannica, hanno registrato un inedito di oltre due minuti intitolato "Gone but not F. Cotton". Il titolo, che gioca sull'intraducibile gioco di parole tra "F. Cotton" e "forgotten" - "gone but not forgotten", "andato ma non dimenticato", è una formula inglese piuttosto comune, nei necrologi - introduce una canzone scherzosamente commossa, dove - in versi - viene raccontata la carriera della DJ e presentatrice.

"Come ringraziarla per tutti i dischi che ha suonato", cantano Chris Martin e i Coldplay, "Grazie per averci fatto conoscere Lana Del Rey / Adesso come faremo a tirare dalle dieci all'una? / Come faremo a dirle che ci manca un casino? (...) Fearne, hai reso tutti le nostre mattine una figata / come il sole in una giornata nuvolosa / Farai benissimo qualsiasi cosa tu decida di fare / Adesso è dura, ma è ora di dirci addio".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.