Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 22/05/2015

Thom Yorke, colonna sonora inedita per una mostra di Stanley Donwood - ASCOLTA / FOTO

Thom Yorke, colonna sonora inedita per una mostra di Stanley Donwood - ASCOLTA / FOTO

Il frontman dei Radiohead ha scritto e registrato una colonna sonora per una mostra che Stanley Donwood, artista e storico collaboratore della band di Oxford, ha aperto ieri, 21 maggio, a Sydney, in Australia, presso lo spazio CarriageWorks: la piece musicale, che secondo l'emittente radiofonica Triple J si intitolerebbe "Subterranea", è parzialmente udibile a questo indirizzo.



L'esposizione, battezzata "Panic office", è organizzata su tre livelli, e include centinaia di opere originali utilizzate per gli artwork associati alle pubblicazioni dello stesso Yorke, dei Radiohead e degli Atoms for Peace, oltre che a diverse opere inedite: per il momento non è prevista una pubblicazione ufficiale del lavoro del cantante e compositore di Oxford. L'esposizione chiuderà i battenti il prossimo 6 giugno.


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/wyEzx6Txn9GehHY6PlfW2birkJM=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fpitchfork-cdn.s3.amazonaws.com%2Fcontent%2F3af948ea.jpg


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/sXkyq3o81607Jg7wO8cVfaEgk-I=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fpitchfork-cdn.s3.amazonaws.com%2Fcontent%2FDonnwood2.jpg


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/zItGHF3y0nS90oGwG-gstdgFC9E=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fpitchfork-cdn.s3.amazonaws.com%2Fcontent%2FDonwood3.jpg


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/JAcKmE1siWckU5zVyL8bWRF5Npk=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fpitchfork-cdn.s3.amazonaws.com%2Fcontent%2FDonwood1.jpg


Amico di Yorke dopo averlo conosciuto all'università di Exeter, dove entrambi erano studenti, Donwood collabora coi Radiohead dal 1994, anno che lo vide impegnato nella realizzazione dell'artwork di "The bends", pubblicato l'anno successivo: negli anni a seguire il suo intervento sarebbe stato richiesto anche per le uscite di "OK computer", "Kid A", "Amnesiac", "Hail to the thief", "In rainbows" e "The king of limbs", oltre che per "Amok" degli Atoms for Peace.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi