Lorde sulla separazione dal manager: 'Non sottovalutate le mie capacità'

Lorde sulla separazione dal manager: 'Non sottovalutate le mie capacità'

Affiorata solo due giorni fa, la rottura tra Lorde e il suo storico manager Scott Maclachlan, agente che per primo procurò un contratto (con la Universal) alla stella neozelandese del pop - dopo averla vista cantare in TV - quando Ella Yelich-O'Connor aveva solo undici anni, ha scatenato le fantasie dei retroscenisti, in questi giorni impegnatissimi nel voler dare una lettura tattica all'interruzione - pare unilaterale, da parte della cantante - del sodalizio professionale, sottolineando i rischi che una voce così giovane (e quindi - teoricamente - inesperta in materia di affari) possa correre nel scegliere di rottamare il più prezioso dei suoi collaboratori. La stessa Lorde è intervenuta in merito in prima persona, con un tweet chiarificatore dal contenuto difficilmente equivocabile:



"Ragazzi, fatemi e fatevi un favore: non sottovalutate le mie capacità"


In un lancio successivo, l'artista ha aggiunto:



"Va bene che sono una ragazzina, ma le decisioni migliori per me stessa le prendo tutti i giorni"


Per il momento la Saiko Management, la società di Maclachlan, non ha rilasciato dichiarazioni riguardo all'accaduto, limitandosi a cancellare la pagina dedicata a Lorde dal roster presente sul proprio sito Web: dietro un rigoroso "no comment" si è anche trincerata la Universal, sostenendo - ai cronisti di Billboard che domandavano un commento - come "i rapporti tra artista e management non siano di competenza dell'etichetta".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.