Radio Airplay compie due anni, rinnova il sito e propone nuovi servizi

Radio Airplay compie due anni, rinnova il sito e propone nuovi servizi

Web-site con design full-responsive, nuova piattaforma "Airplay Control” gestita interamente in Cloud, 400 emittenti italiane rilevate (incluse le web radio universitarie): sono alcune della novità proposte da Radio Airplay, azienda specializzata in broadcast monitoring e identificazione automatica di contenuti audio/video.
La piattaforma è disponibile in tre diverse soluzioni: la versione Platinum è quella più completa e dispone di un lettore multimediale che consente l’ascolto ad alta definizione delle trasmissioni archiviate delle principali emittenti radiofoniche Italiane (fino a 90 giorni precedenti) e un’analisi dettagliata delle playlist in base alle fasce orarie e ai dati d’ascolto.
Spiega il responsabile marketing Umberto Labozzetta:

    Web-site con design full-responsive, nuova piattaforma "Airplay Control” gestita interamente in Cloud, 400 emittenti italiane rilevate (incluse le web radio universitarie): sono alcune della novità proposte da Radio Airplay, azienda specializzata in broadcast monitoring e identificazione automatica di contenuti audio/video.
    La piattaforma è disponibile in tre diverse soluzioni: la versione Platinum è quella più completa e dispone di un lettore multimediale che consente l’ascolto ad alta definizione delle trasmissioni archiviate delle principali emittenti radiofoniche Italiane (fino a 90 giorni precedenti) e un’analisi dettagliata delle playlist in base alle fasce orarie e ai dati d’ascolto.
    Spiega il responsabile marketing Umberto Labozzetta:

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.