Il nuovo disco di Paul Westerberg

Il nuovo disco di Paul Westerberg
Torna uno dei rocker più amati d’America, l’ex leader della band (oggi defunta) Replacements.
Paul Westerberg pubblicherà il suo terzo album solista (“Suicaine gratification”) il prossimo 23 febbraio e per l’occasione si affida a un produttore di lusso, quel Don Was che in passato ha dimostrato di avere un tocco da vero Re Mida quando si è seduto alla consolle per gente come Bob Dylan, Willie Nelson e Rolling Stones.
Nel suo stile, Westerberg ha definito la musica del disco «fuck-up folk music». Insieme a lui hanno registrato lo stesso Don Was, che militava un tempo nell’ensemble funk Was (Not Was) oggi trasformato in Orquestra Was, e il tastierista di Tom Petty, Benmont Tench.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.