Enzo Gragnaniello, il nuovo disco si intitola 'Misteriosamente' ed esce il 19 maggio

S'intitola "Misteriosamente" il nuovo disco di Enzo Gragnaniello, in uscita il prossimo 19 maggio per Nar International/Fujente Music; il cantautore partenopeo torna dunque sulle scene a quattro anni di distanza dal suo lavoro precedente, "Radice". All'interno di "Misteriosamente" figurano un totale di dodici brani firmati, arrangiati e prodotti dallo stesso Gragnaniello: tra questi anche il pezzo che dà il titolo al disco, cantato in duetto con Raiz (frontman della band degli Almamegretta), e "Quale futuro vuoi", interpretato invece con Nino Buonocore.

In merito al suo nuovo progetto discografico, il cantautore dice:

"Questo album è composto da racconti di amore, da vere e proprie canzoni di amore ma anche di rabbia, canzoni che puntano dritto al cuore e alle emozioni. Non è un disco basato sui virtuosismi strumentali o vocali, bensì un album fatto di canzoni dirette che non vogliono passare per gli 'uffici della razionalità' ma parlare direttamente allo spirito, con la parte essenziale delle persone che è il cuore e la sensibilità. I testi parlano di passione, di amore, di disagio interiore ma anche della voglia di vivere che ti porta alla riflessione e a riscoprire tutti i valori che abbiamo e che non riusciamo più a ricordare e/o a vedere".


Questi i titoli delle canzoni incluse in "Misteriosamente":
"Guardo il mare"
"Misteriosamente" (con Raiz)
"L'erba cattiva"
"E continuo"
"Quale futuro vuoi" (con Nino Buonocore)
"Na bella vita"
"Solo di te"
"Ammore pezzente"


"Senza più Maria"
"Cumann 'o sole"
"Chisà si è 'overo"
"Il viaggio di un amico"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.