Il dramma on the road alla Billy Idol, nel video di 'Save me now' - GUARDA

Il dramma on the road alla Billy Idol, nel video di 'Save me now' - GUARDA

E' uscito il video per il brano "Save me now" del biondissimo - e sempre deliziosamente tamarro - Billy Idol, icona del punk, post punk e wave danzereccia made in UK degli ultimi quasi 40 anni (ricordiamo la sua militanza nei Generation X, prima di iniziare una lunga e soddisfacente carriera solista, in particolare negli anni Ottanta).

Il brano è tratto dall'ultima fatica discografica dell'artista, "Kings & Queens Of The Underground", ed è stato scritto in collaborazione con Twin Shadow e Greg Kurstin. Il video, invece, vede dietro alla telecamera Thomas Kirk (che spesso lavora coi Muse di Matt Bellamy).

Il mood del clip è molto "on the road" e vede come protagonisti Idol, una bella figliola, un prete che ruba un'auto della polizia, il poliziotto derubato e ammanettato. Aspettatevi anche una bizzarra confessione al bordo della strada, con Steve Stevens (chitarrista di Billy Idol) nei panni del confessore rock - ora capite perché si parlava di tamarraggine?

Ah, ovviamente alla fine, Billy Idol va via da solo con la ragazza e si prende anche l'auto della polizia. Non poteva andare diversamente.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.