"Alcol snaturato" una canzone di Elio e le Storie Tese contro l'eccessivo uso di alcol tra i giovani - VIDEO

"Alcol snaturato" una canzone di Elio e le Storie Tese contro l'eccessivo uso di alcol tra i giovani - VIDEO

E' stata lanciata dal ministro Beatrice Lorenzin con Elio e le Storie Tese una campagna contro l’abuso di alcol tra i giovani. Il noto gruppo milanese veicola il messaggio che si corre abusando nell’uso eccessivo di alcol attraverso la canzone “Alcol snaturato (una serata speciale)”, scritto appositamente per la campagna del Ministero della Salute.

Il brano è accompagnato da un videoclip innovativo con la regia di Gianluca "Calu" Montesano girato interamente con la spherical cam che permette di entrare nel vivo del video guardandolo in tutte le angolazioni possibili, a 360°.



“Alcol Snaturato (Una serata speciale)” è il suggello di questo progetto di respiro nazionale – dichiarano Elio e le Storie Tese - una canzone molto bella – sia a detta di noi stessi, sia del Ministero e sia di coloro che l’hanno ascoltata in anteprima”.

Il ministro Lorenzin chiosa: “I ragazzi sottovalutano completamente quali siano i rischi che si nascondono in fondo al bicchiere. Per questo ho voluto una campagna di comunicazione molto forte, efficace, con testimonial credibili e non convenzionali. Elio e le Storie Tese hanno saputo raccogliere la sfida, e hanno scritto una canzone fantastica, con un testo divertente e ricco di informazioni. Perché il nostro dovere è quello di dare conoscenza, consapevolezza sugli enormi rischi che un bicchiere può contenere”.

Guarda il video di “Alcol snaturato”:


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.