Disclosure: è online il nuovo brano 'Bang that - AUDIO

Disclosure: è online il nuovo brano 'Bang that - AUDIO

I due fratelli Lawrence, ovvero i Disclosure, hanno annunciato l'intenzione di dare un seguito al loro album di debutto "Settle" (2013) entro la fine di quest'anno.

I dettagli su questo nuovo lavoro in studio sono sfortunatamente pochissimi, al momento; è comunque certo che i brani che lo andranno a comporre sono stati scritti (se non tutti, almeno in parte) con la collaborazione di Jimmy Naples, il cantante, autore e produttore che ha dato il proprio tocco a molti dei maggiori successi dei Lawrence (parliamo di brani come "Latch" e "White noise"). Inoltre pare che, come già accaduto per "Settle", il disco vedrà una lunga parata di ospiti e collaboratori.

Ora è disponibile online, per l'ascolto in streaming, il primo nuovo pezzo targato Disclosure da due anni a questa parte: si tratta di "Bang that", costruito su un campionamento della linea vocale di "Pass out" dei 313 Bass Mechanic (un pezzo del 2002, uscito nel disco "Ghetto booty EP"). La canzone è stata presentata in esclusiva nell'ambito dello show radiofonico condotto da Annie Mac su BBC Radio 1 di venerdì 1 maggio.

Secondo quanto spiegato dai Disclosure, "Bang that" non è propriamente un singolo, ma un semplice reminder per i fan, un modo per ribadire che i fratelli Lawrence non hanno dimenticato le proprie radici legate alla scena dei club.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/-Co6WhjjC9G8agP97wUCWaXufho=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fcdn.pitchfork.com%2Fnews%2F59457%2Ff224b1b5.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.