'Roger Waters: The Wall': nelle sale cinematografiche il prossimo 29 settembre e solo per un giorno - VIDEO

'Roger Waters: The Wall': nelle sale cinematografiche il prossimo 29 settembre e solo per un giorno - VIDEO

Dopo essere stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival, "Roger Waters: The Wall" verrà proiettato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il prossimo 29 settembre alle 19.30, solo per un giorno. Il documentario, co-diretto dallo stesso musicista di Great Bookham e Sean Evans, è incentrato sulla tournée grazie alla quale l'ex membro dei Pink Floyd riportò dal vivo, tra il 2010 e il 2013, uno degli album più significativi della carriera della band britannica, "The wall": il lungometraggio è stato assemblato con spezzoni registrati in tutti e quattro i contenenti in cui ha fatto tappa il tour. A proposito della proiezione-evento, Roger Waters ha dichiarato in un comunicato stampa:

"Eravamo una grande famiglia on the road. Eravamo felici e sono contento di accogliere a bordo tutti i dipendenti della Fathom e della Picturehouse [che hanno acquisito i diritti internazionali della pellicola, ndr]. Il prossimo 29 settembre sarà possibile ricordare non solo i nostri cari, ma anche gli altri ragazzi amati: coloro che sono caduti, coloro che sono ancora in vita e coloro che devono ancora venire al mondo".



Da parte sua, il direttore della Picturehouse Marc Allenby ha dichiarato:

"Questo concerto è molto speciale: ha già fatto breccia nei cuori di milioni di fan in tutto il mondo. Sarà un evento cinematografico davvero eccezionale". Qui sotto, un'anteprima di "Roger Waters: The Wall":






 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.