'Celebrating the Who', il 14 maggio a Chicago insieme dal vivo Pete Townshend e Eddie Vedder (Pearl Jam)

'Celebrating the Who', il 14 maggio a Chicago insieme dal vivo Pete Townshend e Eddie Vedder (Pearl Jam)

E' stato annunciato per il prossimo 14 maggio al Rosemont Theater di Chicago, Illinois, l'evento speciale "Celebrating the Who", serata dedicata alla band di "My generation" che coinvolgerà - oltre al chitarrista Pete Townshend (nella foto, a sinistra), che del gruppo è sempre stato il maggior compositore - anche il frontman dei Pearl Jam Eddie Vedder (a destra), non nuovo a collaborazioni dal vivo con la formazione formata a Londra nel '64: sul palco saranno presenti anche il fratello di Townshend, Simon, anche lui chitarrista, oltre che a Pino Palladino, bassista e uno dei session più apprezzati sul panorama mondiale, che prese il posto di John Entwistle dopo la sua scomparsa, e il batterista Zak Starkey, figlio dell'ex Beatle Ringo Starr, anche lui nella line-up dal vivo degli Who attuale e in passato già allo sgabello per gli Oasis dopo l'uscita di Alan White dal gruppo, nel 2005).


La serata servirà a raccogliere fondi per la Teen Cancer America, associazione benefica ideata dallo stesso Townshend con l'altro Who superstite Roger Daltrey impegnata nell'assistenza dei minori malati di tumore negli Stati Uniti: i biglietti - i prezzi dei quali vanno dai 1000 ai 100 dollari a seconda degli ordini di posto - saranno disponibili dal prossimo 21 aprile a questo indirizzo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.