Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: i Bluvertigo confermati

Concerto del Primo Maggio 2015 a Roma: i Bluvertigo confermati

La formazione brianzola capitanata da Morgan è stata confermata dagli organizzatori per il prossimo Concerto del Primo Maggio in piazza San Giovanni, a Roma: è stato un post sulla pagina Facebook ufficiale della manifestazione ad annunciare i Bluvertigo come parte del cast dell'edizione 2015 del concertone, che quest'anno - per la prima volta dopo oltre un decennio - ha visto lo storico patron Marco Godano lasciare il timone in favore di Massimo Bonelli, già coordinatore del concorso per gruppi emergenti legato all'edizione 2014 dell'evento.


Non sarà la prima volta alla manifestazione organizzata dai sindacati confederali per il gruppo di Marco Castoldi, "riattivato" lo scorso anno dopo un lungo periodo di latenza: i Bluvertigo si esibirono al concertone la prima volta vent'anni fa, nel 1995, per poi replicare nel 1997 e nel 2000.




Morgan, come solista, fu ospitato dal "concertone" solo nel 2002.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.