Replacements, parte il reunion tour con "Seen your video" suonata dopo 24 anni - VIDEO

Replacements, parte il reunion tour con "Seen your video" suonata dopo 24 anni - VIDEO

E’ vero, si erano già riuniti per qualche concerto nel 2013 ma lo scorso 9 aprile al Paramount Theatre di Seattle i Replacements hanno dato il via al loro vero e proprio reunion tour.

La band capitanata da Paul Westerberg ha aperto il proprio set proponendo “Seen your video”, canzone contenuta nell’album del 1984 “Let it be”, che non veniva eseguita dal vivo dall’anno del loro scioglimento nel 1991.

Durante il concerto Stinson e soci hanno presentato, come da manuale, un grande numero di canzoni e alcune cover di grandi classici: “20th century boy/Bang a gong (Get It On)” dei T-Rex, “Maybellene” di Chuck Berry, “Iron man” dei Black Sabbath, “My boy lollipop” di Millie Small e l’immortale “Suzanne” di Leonard Cohen proposta dal solo Paul Westerberg.

Setlist:

“Seen your video”
“Color me impressed”
“Never mind”
“I will dare”
“Kiss me on the bus”
“Nobody”
“20th century boy/Bang a gong (Get It On)” (T-Rex cover)
“All shook down”
“Anywhere’s better than here”
“Treatment bound”
“Androgynous”
“I’ll be you”
“Take me down to the hospital”
“Sixteen blue”
“The ledge”
“Maybellene” (Chuck Berry cover)
“Tommy gets his tonsils out”
“I’m in trouble”
“Kissin’ in action”
“Iron man” (Black Sabbath cover)
“Left of the dial”
“Valentine”
“Waitress In the sky”
“Within your reach”
“Can’t hardly wait”
“Bastards of young”
“My boy lollipop” (Millie Small cover)
“If only you were lonely”
“Ghost on the canvas” [Paul Westerberg solo]
“Suzanne” (Leonard Cohen Cover) [Paul Westerberg solo]
“Skyway” [Paul Westerberg solo]
“Alex Chilton”

Guarda l’inizio dello show con “Seen your video”:



Guarda la cover dei T-Rex “20th century boy”:

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.