Ordine di arresto immediato per Justin Bieber in Argentina

Ordine di arresto immediato per Justin Bieber in Argentina

Le acque erano calme da un po', ma è arrivato un nuovo guaio con la giustizia per Justin Bieber (che ha avuto un 2014 davvero turbolento). La giovane popstar, infatti, è oggetto di un ordine di arresto immediato emesso dal giudice argentino Alberto Julio Banos nella giornata di venerdì 10 aprile; Justin e le sue due bodyguard Hugo Alcides Hesny e Terrence Reche Smalls, in pratica, se entreranno in Argentina rischieranno di finire in galera all'istante.

All'origine di questo provvedimento c'è un episodio avvenuto nel 2013: Bieber è accusato di avere ordinato alle sue guardie del corpo di scagliarsi contro il fotografo Diego Pesoa, fuori da un club di Buenos Aires. Pesoa ha sporto denuncia all'epoca, ma Bieber non si è mai presentato in Argentina per difendersi nel procedimento penale.

A quanto pare, secondo la legge argentina Justin rischierebbe da uno a sei mesi di carcere se venisse davvero arrestato per l'accusa di lesioni che gli è mossa.

Non è chiaro se questa ordinanza automaticamente comporta l'estradizione di Bieber in Argentina affinché affronti il processo e l'eventuale condanna; stando a quanto riportato d "Billboard", l'avvocato di Pesoa ne è certo e avrebbe dichiarato:

Ora dobbiamo solo attendere che la polizia lo trovi e lo porti qui. Per noi è una grande vittoria contro tutti coloro che sostenevano che questo caso era un bluff e che non avevamo nulla in mano.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.