Sony BMG: sì anticipato a martedì prossimo?

Sony BMG: sì anticipato a martedì prossimo?
Giochi fatti, per il “merger” tra Sony e BMG: lo sostiene l'autorevole Billboard, anticipando che la Commissione Europea sarebbe pronta a porre il suo sigillo alla fusione già martedì prossimo, 20 luglio, con due giorni di anticipo sulla data prevista (vedi News).
Nell'occasione i 30 commissari europei incaricati di comunicare il loro giudizio si riuniranno a Strasburgo, dove è previsto che diano via libera alle operazioni senza ulteriori discussioni o concessioni: a dispetto delle numerose proteste, anche formali, che il merger ha sollevato tra i commercianti e i rappresentanti delle etichette indipendenti (vedi News). L'Antitrust guidato da Mario Monti sembra infatti aver concluso che non esistono prove sufficienti a comprovare l'ipotesi di danni recati alla concorrenza e di una collusione tra major discografiche sul prezzo al pubblico dei CD. Il progetto deve essere anche approvato dalla Federal Trade Commission americana, che tuttavia, fin dall'inizio, non aveva frapposto ostacoli.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.