Piero Pelù e Federico Fiumani, insieme in "Buchi nell'acqua" - VIDEO

Piero Pelù e Federico Fiumani, insieme in "Buchi nell'acqua" - VIDEO
Credits: Gianni Sibilla

L’amicizia tra Piero Pelù e Federico Fiumani ha radici lontane che affondano nella Firenze di fine anni settanta quando i ragazzi frequentavano lo stesso giro ed avevano la medesima passione per un certo tipo di musica.

Nel 1985 i Litfiba di Piero e i Diaframma di Federico (con Miro Sassolini alla voce), complice la Ira Records, comune etichetta discografica, collaborarono incidendo “Amsterdam”, canzone scritta dal leader dei Diaframma e suonata insieme dalle due band.

A distanza di trent’anni i due artisti toscano hanno unito nuovamente le forze per scrivere una nuova canzone: “Buchi nell’acqua”.



Questo il pensiero di Piero Pelù: “Da un’amicizia può nascere anche della musica, con Federico Fiumani ci conosciamo da una vita e posso dire con certezza che lui è il musicista che conosco da più tempo in assoluto. Dopo aver rifatto “Amsterdam” dei Diaframma con l'arrangiamento dei Litfiba non avevamo più inciso niente insieme e così passato qualche annetto abbiamo composto questa canzone nuova a quattro mani: "Buchi nell'acqua". Eccola per voi!”.

E aggiunge concorde Federico Fiumani: “Io e Piero ci conosciamo da una vita, esattamente dal 1978, quando eravamo tra i pochi appassionati di musica Punk a Firenze. Tutti e due col pallino di tradurre in musica questa passione e infatti formammo due gruppi : io la CFS band e lui i Mugnions Rock”.

Guarda il video di “Buchi nell’acqua”:



Guarda Litfiba e Federico Fiumani interpretare “Amsterdam” il primo giugno 2012 al Mandela Forum di Firenze:


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.