A-Ha, è (ancora) reunion: il nuovo album 'Cast in steel' esce a settembre, poi il tour europeo (nel 2016)

A-Ha, è (ancora) reunion: il nuovo album 'Cast in steel' esce a settembre, poi il tour europeo (nel 2016)

Giunti ormai alla seconda reunion - la prima fu nel 1998, e seguì il periodo di fermo iniziato nel 1994 dopo la conclusione della prima fase della loro carriera - Magne Furuholmen, Morten Harket e Paul Waaktaar-Savoy hanno annunciato in questi giorni la loro reunion, seguita al secondo scioglimento avvenuto nel 2010: nel corso di una conferenza stampa tenuta a Berlino il gruppo ha annunciato la pubblicazione del proprio decimo album di inediti, "Cast in steel", ideale seguito di "Foot of the mountain" del 2009 atteso nei negozi entro l'inizio del prossimo autunno, e un tour in supporto alla nuova pubblicazione, che - almeno per il momento - include solo quindici date tra Germania, Svizzera e Austria nel corso dell'aprile del 2016. La prima sortita dal vivo della ritrovata formazione è stata programmata per il prossimo 15 settembre in occasione dell'edizione 2015 del festival Rock in Rio di Rio de Janeiro, in Brasile. Altri appuntamenti non sono stati comunicati.

Furuholmen, al proposito, ha dichiarato:


"Per certi versi, la nostra storia è simile a un matrimonio: certa gente cerca di salvare il rapporto per ragioni che possono essere giuste o sbagliate, altri sentono l'esigenza di provare cose diverse. Per quanto ci riguarda, tutte le volte che ci siamo trovati in una situazione di stallo o non produttiva, ci siamo sentiti obbligati a pensare a lungo su cosa volessimo o non volessimo fare. Io, personalmente, mi sentirei a disagio a fare qualcosa controvoglia. E la differenza è tutta qui: quello che mi sembrava giusto nel 2010, è chiaramente sbagliato nel 2015. E sono felice di ammetterlo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.