Twisted Sister: probabile addio alle scene nel 2016, secondo Jay Jay FRench

L'improvvisa morte di A.J. Pero - batterista dei Twisted Sister - sta gettando ombre scure sul futuro della band. Se solo pochi giorni fa il frontman Dee Snider si dimostrava piuttosto possibilista a riguardo dell'eventualità di continuare a suonare, nonostante la grave perdita (lo ha dichiarato durante una videointervista rilasciata a X17), di tutt'altro avviso è il collega Jay Jay French - chitarrista della formazione.

Il 23 marzo, nel corso dello show radiofonico "Eddie Trunk live", ha infatti detto, parlando dei piani della band:

Dee arriverà qui domani e mercoledì [25 marzo] faremo una riunione. Parleremo di molte cose. Faccende proiettate nel breve periodo, come il concerto di Las Vegas del 30 maggio. Cose a medio termine, ovvero come affrontare le date europee di quest'anno. E poi cose per il lungo periodo ossia: il 2016 sarà un anno decisivo per noi? Sarà [la fine]? Diremo [basta]? Perché il 2016 è il quarantesimo anniversario di quando Dee, Eddie [Ojeda] ed io ci siamo messi a suonare insieme. A potrebbe essere il momento di chiudere. Potrebbe. Stiamo cercando di affrontare la realtà, anche perché non vorrei fare questa roba per sempre.

Snider, dal canto suo, alla domanda su come si rimpiazza uno come Pero, aveva risposto:

Non è possibile. Ma continueremo a suonare? Forse, potremo farlo per la famiglia di A.J. Perché loro ne avrebbero un beneficio economico, se noi continuassimo. Eravamo ancora tutti e cinque i membri originali dei Twisted Sister e lui è il primo che perdiamo. Il gruppo è distrutto dl dolore.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.