Woodstock, le cifre degli ingaggi dei protagonisti

Woodstock, le cifre degli ingaggi dei protagonisti

Mezzo milione di persone assistette alla tre giorni del Festival di Woodstock, l'epico evento rock che si è tenuto - in realtà - a Bethel (che da Woodstock dista una settantina di chilometri) dal 15 al 18 agosto del 1969. Passato alla storia come "free festival", in realtà era stato pensato per generare profitti: i biglietti costavano 18 dollari in prevendita e 24 dollari ai cancelli: in valore attuale, rispettivamente 120 e 150 dollari, cioè più o meno 110 e 137 euro). Ne vennero venduti 186.000 in prevendita (per un incasso di 22.320.000 dollari) quindi ci si aspettavano circa 200.000 spettatori. Se ne presentarono 500.000 - e gli organizzatori decisero di aprire i cancelli permettendo l'ingresso gratuito.
La prima band a firmare il contratto per l'esibizione furono, in aprile, i Creedence Clearwater Revival, ingaggiati con un compenso di 10.000 dollari. Qui di seguito trovate l'elenco di quanto furono pagati gli artisti in cartellone: la cifra è espressa in dollari dell'epoca - per farvi grosso modo un'idea del valore attuale dell'ingaggio, moltiplicate per sei la cifra indicata.

1. Jimi Hendrix – $18,000
2. Blood, Sweat and Tears – $15,000
3. Joan Baez – $10,000
4. Creedence Clearwater Revival – $10,000
5. The Band – $7,500
6. Janis Joplin – $7,500
7. Jefferson Airplane – $7,500
8. Sly and the Family Stone – $7,000
9. Canned Heat – $6,500
10. The Who – $6,250
11. Richie Havens – $6,000
12. Arlo Guthrie – $5,000
13. Crosby, Stills, Nash and Young – $5,000
14. Ravi Shankar – $4,500
15. Johnny Winter – $3,750
16. Ten Years After – $3,250
17. Country Joe and the Fish – $2,500
18. Grateful Dead – $2,500
19. The Incredible String Band – $2,250
20. Mountain – $2,000
21. Tim Hardin – $2,000
22. Joe Cocker – $1,375
23. Sweetwater – $1,250
24. John B. Sebastian – $1,000
25. Melanie – $750
26. Santana – $750
27. Sha Na Na – $700
28. Keef Hartley – $500
29. Quill – $375

Altri tempi. Oggi, Bob Dylan costa fra i 150.000 e i 200.000 dollari; Adele ne costa 750.000; gli Arcade Fire 150.000, e Justin Timberlake ve lo portate a suonare a casa per un milione di dollari...

Dall'archivio di Rockol - Jimi Hendrix e la sintassi della musica
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.