Dal 6 marzo, musica e parole alle Scimmie di Milano

Inizieranno venerdì 6 marzo gli incontri della serie “Dentro la musica”, che si terranno a Milano (presso lo storico club Le Scimmie) una volta al mese
Gli appuntamenti di "Dentro la musica", condotti dal giornalista e storico della musica italiana Andrea Pedrinelli, sono una sorta di “viaggio”, nel quale interverranno di volta in volta artisti, autori, musicisti, accompagnati da immagini, video e musica. Pedrinelli cercherà di stimolare i suoi ospiti a raccontarsi oltre il loro ruolo abituale: dunque da compositori, strumentisti, cantautori, ma anche da manager, parolieri, autori di musical o musica d’occasione, editori, produttori, semplici ascoltatori. Nonché testimoni di epoche, uomini e stili, e – non ultimo, ovviamente – uomini, padri, figli.
Alberto Pietrapertosa di Ulive, co-organizzatore, spiega:


“Abbiamo scelto il noto locale sui Navigli, Le Scimmie, proprio perché è un luogo storico di Milano deputato alla cultura e alla musica dal vivo. Da lì sono passati alcuni tra i più rinomati musicisti del panorama italiano ed internazionale e ancora, nonostante i tempi siano cambiati, si respira quell’atmosfera. Tuttora ha un modo particolare di miscelare enogastronomia, arte, cultura e divertimento”.


I primi appuntamenti fissati sono quello del 6 marzo (con il pianista Cesare Picco, ospite Elena Rimoldi), quello di aprile (con Franco Mussida, ospite Barbara Errico) e quello di maggio (con Stefano D'Orazio ex Pooh).

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.