'Gli Smiths stavano per fare un album di disco music', parola di Johnny Marr

Nell'ambito di un'intervista concessa al "Guardian", l'ex chitarrista degli smiths Johnny Marr ha rivelato che la band capitanata da Morrissey, prima dello scioglimento del 1987, aveva dei piani sorprendenti.
L'ultima domanda dell'intervista - strutturata come un serrato domanda/risposta - è: "Svelaci un segreto". E a questo punto Marr risponde, lapidario: "Gli Smiths stavano per fare un album disco music".

Una rivelazione che, col senno di poi, non sorprende eccessivamente, ma chissà quali sarebbero state le razioni all'epoca, in pieno ciclone pop-wave, se i fan di Moz e Marr si fossero trovati un album di brani disco music... entusiasmo o ripudio?

Fra le risposte di Marr, una in particolare colpisce, anche perché riecheggia la leggenda della nascita del riff di "Satisfaction" degli Stones. Il chitarrista, infatti, dice che il suo momento più felice è stato quando, svegliandosi in una stanza d'albergo scura, nell'inverno del 1984, si è accorto di avere inciso "How soon is now" il giorno prima.

Volete sapere la più grande paura di Marr? "Smettere [plausibilmente di suonare] e scoprire che mi piace".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.