Comunicato Stampa: 'Lago Nord Live Festival': domenica si parte con Ganjamama e Capleton

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


INIZIA DOMENICA 11 LUGLIO IL “LAGO NORD LIVE” FESTIVAL

al Parco Lago Nord di Paderno Dugnano - Milano

11 luglio: GANJAMAMA - CAPLETON 18 luglio: TAMBURI DEL BURUNDI – CARLINHOS BROWN 25 luglio: TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI - PGR

Parte domenica, 11 luglio, la quarta edizione del “Lago Nord Live” Festival, l’appuntamento con la grande musica dal vivo nella splendida cornice dell’area dell’Anfiteatro del Parco Lago Nord di Paderno Dugnano (Milano). Il Festival è organizzato dal Comune di Paderno Dugnano in collaborazione con Ponderosa Music & Art e si articola in tre domeniche successive dall’11 luglio al 25 luglio con le esibizioni di artisti del panorama nazionale e internazionale.
Prezzi contenuti dei biglietti (10,00 euro) e orari dei concerti accessibili a tutti (ora d’inizio 17,30), sono le linee tracciate dagli organizzatori al fine di rivalutare lo spazio naturale del Parco Lago Nord.

Domenica 11 luglio (ore 17.30) aprono il Festival: I Ganjamama (Gangiamamma in origine) nati tra Milano e Pavia nel maggio del 1999 dall’ unione di sei musicisti provenienti da esperienze diverse ma uniti dalla passione per la musica di Bob Barley e Capleton, uno degli artisti di punta del reggae contemporaneo, capace di distinguersi e primeggiare sia dal punto di vista tecnico-artistico, che nella carica spirituale e nel messaggio. Il suo stile vocale selvaggio, con le sue acrobazie metriche e la voce ruvida e potente, ha ispirato il corso del reggae nei '90 spianando la strada ad altri giovani innovatori.
Domenica 18 luglio (ore 17.30) sarà la volta de I Tamburi Del Burundi, l'orchestra costituita mediamente da una ventina di tamburi capace di dar vita ad uno dei più bei spettacoli di percussioni che si possa vedere nel continente africano. I suonatori fanno la loro entrata battendo i tamburi portati sulle loro teste. Indossano generalmente abiti di tessuti rossi e bianchi e le fronti sono cinte da diademi di perline multicolori e da conchiglie dell'oceano indiano.
Subito dopo si esibirà Carlinhos Brown, re del Brasile, voce dell'estasi e dell'uguaglianza tra le classi sociali, ma anche grande forza mistica. Divo eccentrico, poeta, geniale e folle allo stesso tempo, pur calcando i palchi di tutto il mondo rimane un musicista di strada, "de rua", un percussionista delle favelas, un "timbaleiros", principe del carnevale e dei ghetti di Bahia, ma anche autore di tanti successi.

Domenica 25 luglio (ore 17.30) chiuderanno il Lago Nord Live: i Tre Allegri Ragazzi Morti, la rock'n'roll band di Pordenone, nata dal progetto di Davide Toffolo, fumettista di professione per la fanzine "Fandango", composta da tre elementi che si appoggia ad un'immagine da "cartoon", seguendo una pista simile a quella intrapresa dai più famosi e internazionali Gorillaz e i PGR: Canali, Ferretti e Maroccolo, coadiuvati da Pino Gulli e da Cristiano Della Monica, che presenteranno il loro ultimo album“D’anime e d’animali”, registrato nei mitici studi Real World di Peter Gabriel a Bath (uk) da Lorenzo Tommasini e Peter Walsh (che firma questa volta anche la produzione artistica).“D’anime e d’animali” è definito dagli stessi PGR una sorta di “ritorno al futuro”…

Per informazioni al pubblico: 02 9184100 - www.comune.paderno-dugnano.mi.it
Il parco Lago Nord di Paderno Dugnano è raggiungibile da Milano attraverso la SS35 (Milano- Meda), uscita 4.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.