Lorde a marzo in studio per lavorare al secondo album

Lorde a marzo in studio per lavorare al secondo album

Il produttore della giovane e talentuosa cantante neozelandese Lorde, Joel Little, durante una recente intervista ha confermato l'imminente inizio dei lavori per il secondo album dell'artista. Queste le parole di Little:

"entro il prossimo mese saremo in studio. [...] Questo è, a grandi linee, il piano. Inizieremo a scrivere un po' di canzoni. Al momento non abbiamo nulla di definito, niente del tipo ' ecco, lo faremo suonare così'... credo che cominceremo a scrivere e quando il materiale inizierà a suonare bene, sapremo che va bene. E' una cosa piuttosto semplice, in reltà".

Lorde stessa, durante la cerimonia per l'assegnazione dei Golden Globe aveva accennato al seguito di "Pure heroine" uscito ormai nel 2013), senza sbilanciarsi sulle tempistiche e sottolineando la necessità di lavorare con calma e coi propri tempi, senza curarsi di scadenze e obblighi.

Caricamento video in corso Link

L'ultima uscita, in ordine temporale, firmata da Lorde è il brano "Yellow flicker beat", pubblicato alla fine di settembre del 2014 come singolo portante della colnna sonora del film "The Hunger Games: Mockingjay –- Part 1".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.