Madonna, 44esimo primo posto nella classifica dance con 'Living for love'. VIDEO

Madonna, 44esimo primo posto nella classifica dance con 'Living for love'. VIDEO

E' record: con il primo posto raggiunto da "Living for love" (primo singolo estratto dall'album "Rebel heart", di prossima pubblicazione) nella classifica Dance Club Songs di Billboard, la cinquantaseienne Regina del Pop ha conquistato il suo 44esimo primo posto nella classifica dance statunitense. Si tratta di un risultato importante per Madonna, che riesce così ad eguagliare il record di George Strait in quanto artista con maggior numero di primi posti in una specifica classifica (nel caso di Strait la classifica è la Hot Country Songs e anch'egli è fermo a quota 44 primi posti) e che riesce addirittura ad eguagliare la somma dei primi posti raggiunti dalle sue colleghe Beyoncé e Rihanna nella medesima classifica (22 a testa, per un totale di 44 prime posizioni, appunto).

La prima volta che la signora Ciccone raggiunse il primo posto nella Dance Club Songs fu nel 1983, quando la popstar consegnò al mercato il singolo "Holiday"/"Lucky star" (cinque settimane stabile alla prima posizione); l'ultima volta fu invece nel 2012, con il singolo "Turn up the radio" (terzo singolo estratto dall'album "MDNA"). Tutti i più grandi successi di Madonna, ad ogni modo, hanno avuto modo di raggiungere il primo posto nella Dance Club Songs, nel corso degli anni: nel 1984 "Like a virgin" trascorse ben tre settimane al vertice della classifica, nel 1985 fu la volta di "Material girl", nel 1987 quella di "Open your heart"; negli anni '90 furono ben tredici i brani della popstar che riuscirono a raggiungere la prima posizione della Dance Club Songs di Billboard: tra questi anche "Vogue" (pubblicato nel 1990), "Justify my love" (1991), "Secret" (1994, due settimane al primo posto), "Don't cry for me Argentina" (1997), "Frozen" (1998) e "Ray of light" (che trascorse ben quattro settimane al vertice della classifica). Un numero comunque irrilevante se confrontato ai diciotto primo posti raggiunti con i singoli pubblicati tra il 2000 e il 2010, da "Music" (cinque settimane al primo posto, nel 2000) a "Celebration" (2009), passando per "Hung up" (2005), "Sorry" e "Jump" (2006). .

























































Questo l'elenco di tutti i singoli di Madonna che hanno raggiunto il primo posto nella Dance Club Songs di Billboard:
1983, "Holiday"/"Lucky star"
1984, "Like a virgin"
1985, "Material girl"
1985, "Angel"/"Into the groove"
1987, "Open your heart"
1987, "Causing a commotion (Remix)"
1988, "You can dance"
1989, "Like a prayer"
1989, "Express yourself"
1990, "Keep it together"
1990, "Vogue"
1991, "Justify my love"
1992, "Erotica"
1993, "Deeper and deeper"
1993, "Fever"
1994, "Secret"
1995, "Bedtime story"
1997, "Don't cry for me Argentina"
1998, "Frozen"
1998, "Ray of light"
1999, "Nothing really matters"
1999, "Beautiful stranger"
2000, "American pie"
2000, "Music"
2001, "Don't rell me"
2001, "What it feels like for a girl"
2001, "Impressive instant"
2002, "Die another day"
2003, "American life"
2003, "Hollywood"
2003, "Me against the music" (con Britney Spears)
2004, "Nothing fails"
2004, "Love profusion"
2005, "Hung up"
2006, "Sorry"
2006, "Get together"
2006, "Jump"
2008, "4 minutes" (con Justin Timberlake & Timbaland)
2008, "Give it 2 me"
2009, "Celebration"
2012, "Give me all your luvin'" (con Nicki Minaj & M.I.A.)
2012, "Girl gone wild"
2012, "Turn up the radio"
2015, "Living for love"

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.