Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Italia / 12/02/2015

Sanremo 2015, Marco Masini in sala stampa

Sanremo 2015, Marco Masini in sala stampa

Un triplo album antologico, "Cronologia", con cinque inediti e qualche rarità, che verrà presentato con un instore tour e poi con un tour live: è il biglietto da visita con cui il cantante toscano si presenta in sala stampa e riassume 25 anni di carriera.
"Difficile scegliere le canzoni che più mi rappresentano, all'interno di questo album; 'Disperato', 'L'Italia' - una canzone che non mi ha dato soddisfazione ma alla quale tengo molto - e 'L'uomo volante' sono tre titoli importanti nella mia vita e nella mia carriera. L'ultimo, in particolare, è fondamentale anche perché a quel titolo è molto legato il mio ricordo di Mario Ragni, un discografico e amico che non c'è più e che fra l'altro è sepolto propsio qui a Sanremo".
La canzone sanremese di Marco Masini, "Che giorno è", è firmata con  Federica Camba e Daniele Coro: "Ho incontrato una forza autorale nuova. Molti autori 'storici' della musica italiana non cercano di rinnovarsi, quindi mi pare giusto rivolgermi ad autori nuovi e più in sintonia con i gusti contemporanei. Del resto a me piace la canzone pop, che oggi è molto difficile da scrivere, o almeno da scrivere con la stessa semplicità che avevano grandi canzoni come 'Ti amo' e 'Gloria'. Cercavo qualcosa che fosse dichiaratamente pop, e questa canzone vive di parametri tipicamente pop: strofa, strofa, ponte, inciso e special".
Un parere sui talent? "Sono una grande invenzione, sennò non funzionerebbero. C'è un problema, e riguarda chi li vince: perché un tempo chi arrivava al successi ci arrivava pronto e preparato, con una squadra alle spalle; adesso è tutto molto più approssimativo, c'è gente che si brucia dopo la prima canzone. Ci mancano i produttori di una volta, quelli come Giancarlo Bigazzi; oggi c'è forse solo Maria De Filippi con queste capacità. Ci vorrebbe un centro di insegnamento per diventare produttori; di arrangiatori bravi ce ne sono tanti, di produttori non ce ne sono quasi più".
Stasera Masini canterà, nella serata delle cover, una canzone presentata a Sanremo da Francesco Nuti: "Avrei voluto fargli una sorpresa, ma naturalmente l'ha saputo dai giornali - mi ha fatto sapere che è contento, e io sono contento che lui lo sia".
Un bilancio della tua vita, a cinquant'anni? "Per un bilancio è presto, aspettiamo ancora un po'..."

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
Fiorella Mannoia in tour
Scopri qui tutti le date!