I Placebo cedono: tutta la loro discografia online tramite servizi streaming

I Placebo cedono: tutta la loro discografia online tramite servizi streaming

Anche per i Placebo è giunto il momento di abbassare la guardia e, in qualche modo, cedere ai cambiamenti che l'industria discografica sta affrontando - anche per rispondere alle esigenze dei propri fan. E' così che la band britannica, dopo avere a lungo resistito, ha finalmente annunciato che tutto il proprio catalogo sarà presto disponibile tramite le maggiori piattaforme di musica in streaming online (Deezer, Spotify e similari).

A partire dal prossimo 16 febbraio, quindi, con uscite scaglionate nell'arco di sei giorni, i sei album dei Placebo - più "Covers", originariamente incluso come disco bonus nell'edizione deluxe di "Sleeping with ghosts" - saranno disponibili in tutto il mondo per l'ascolto in streaming.

Questo il calendario previsto:
16 febbraio – 'Placebo'
17 febbraio – 'Without You I’m Nothing'
18 febbraio – 'Black Market Music'
19 febbraio – 'Sleeping With Ghosts'
20 febbraio – 'Meds'
21 febbraio – 'Battle For The Sun'
21 febbraio – 'Covers'

Recentemente i Placebo hanno comunicato l'abbandono della band da parte del batterista Steve Forrest. Per l'imminente tour britannico, che inizierà proprio questo mese, dietro alle pelli ci sarà un sostituto temporaneo: Matt Lunn, ex Colour Of Fire.

    Anche per i Placebo è giunto il momento di abbassare la guardia e, in qualche modo, cedere ai cambiamenti che l'industria discografica sta affrontando - anche per rispondere alle esigenze dei propri fan. E' così che la band britannica, dopo avere a lungo resistito, ha finalmente annunciato che tutto il proprio catalogo sarà presto disponibile tramite le maggiori piattaforme di musica in streaming online (Deezer, Spotify e similari).

    A partire dal prossimo 16 febbraio, quindi, con uscite scaglionate nell'arco di sei giorni, i sei album dei Placebo - più "Covers", originariamente incluso come disco bonus nell'edizione deluxe di "Sleeping with ghosts" - saranno disponibili in tutto il mondo per l'ascolto in streaming.

    Questo il calendario previsto:
    16 febbraio – 'Placebo'
    17 febbraio – 'Without You I’m Nothing'
    18 febbraio – 'Black Market Music'
    19 febbraio – 'Sleeping With Ghosts'
    20 febbraio – 'Meds'
    21 febbraio – 'Battle For The Sun'
    21 febbraio – 'Covers'

    Recentemente i Placebo hanno comunicato l'abbandono della band da parte del batterista Steve Forrest. Per l'imminente tour britannico, che inizierà proprio questo mese, dietro alle pelli ci sarà un sostituto temporaneo: Matt Lunn, ex Colour Of Fire.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.