System Of A Down, Shavo Odadjian: 'Un nuovo disco? Arriverà quando sarà pronto'

System Of A Down, Shavo Odadjian: 'Un nuovo disco? Arriverà quando sarà pronto'

La versione in merito, di fatto, è rimasta quella fornita dal frontman del gruppo californiano di origini armene non all'inizio dello scorso gennaio, ma addirittura nell'agosto del 2013, quando - riguardo alla possibile pubblicazione di un nuovo album in studio dei System Of A Down - Serj Tankian aveva laconicamente commentato: "Succederà quando verrà il momento giusto".

Shavo Odadjian (nella foto), il bassista della band che per primo aveva accusato il suo amico e collega Tankian di frenare (con la sua attività dal vivo) le attività del gruppo, intervistato da BackstageAxxess alla vigilia del "Wake up the souls tour" circa un ideale seguito a "Mezmerize/Hypnotize" del 2005, si è detto certo che la formazione possa pubblicare un nuovo album.

Quando possa succedere, però, è tutto da vedere.
 

 

"Noi siamo sempre al lavoro. Non ho voglia di darvi delle tempistiche, perché non vorrei che poi venissero disattese. Quando [il nuovo album] sarà pronto, la gente lo sentirà.

Siamo in giro da vent'anni: certe volte è normale aver voglia di andare via per tornare con più energia e con nuove influenze e ispirazioni. Questo è esattamente quello che abbiamo fatto.

Tutti pensano che ci siamo sciolti, ma non è così. Tutto quello che abbiamo fatto è stato guadagnare in tonicità, esperienza, e amore nei confronti gli uni degli altri. Siamo fratelli: sarei disposto a beccarmi una pallottola per ognugno di quei tre ragazzi".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.