Ringo Starr, nuovo album: "Postcards from Paradise"

Ringo Starr, nuovo album: "Postcards from Paradise"

Si intitolerà "Postcards from Paradise" il prossimo e diciottesimo album di studio dell'ex batterista dei Beatles; un titolo che riecheggia il volume pubblicato nel 2005 in cui Ringo Starr aveva raccolto le cartoline inviategli negli anni dai suoi compagni di gruppo.
A lavorare sull'album sono stati chiamati - come già aveva annunciato Ringo - numerosi colleghi e amici dell'artista: Joe Walsh, Benmont Tench, Dave Stewart, Ann Marie Simpson, Richard Marx, Amy Keys, Peter Frampton, Nathan East e Glen Ballard, oltre ad altri non ancora svelati.
L'album conterrà 11 tracce, una delle quali è stata composta e registrata da Ringo insieme all’attuale formazione della All Starr Band che vede tra le proprie fila Steve Lukather, Todd Rundgren, Gregg Rolie, Richard Page, Wally Palmer e Gregg Bissonette.
Da notare che il brano di apertura dell'album (più sotto la tracklist) si intitola "Rory and the Hurricanes": evidente omaggio a Rory Storm & The Hurricanes, il primo gruppo nel quale militò stabilmente Richard Starkey (è il vero nome di Ringo Starr), dal 25 marzo del 1959 all'ingresso nei Beatles (agosto 1962), che si preannuncia come un altro tassello della "autobiografia in canzoni" iniziata nel 2008 con "Liverpool 8" (dall'album omonimo) e proseguita con "The other side of Liverpool" nell'album "Y not" (2010) e con "In Liverpool" nell'album "Ringo 2012", appunto nel 2012.
"Postcards from Paradise" è il primo album di studio interamente prodotto da Ringo Starr (che in precedenza era stato il coproduttore di alcuni dei suoi dischi e aveva prodotto in proprio solo due live, "Ringo Starr & his All Starr Band Live 2006", uscito nel 2008, e "Live at the Greek Theatre 2008", uscito nel 2010).
"Un paio d'anni fa ho pensato: ehi, ci proverò" ha detto Ringo a "Billboard", "ma non ero molto sicuro di me, e così ho chiamato un produttore e ho parlato con lui, e gli ho detto: Ti chiamerò fra un paio di settimane. Poi l'ho chiamato e gli ho detto: Senti, mi sto divertendo troppo a farlo da solo. CI sarà dentro un po' di tutto: pop, rock, reggae…".
“Postcards from Paradise" verrà pubblicato subito dopo il ritorno di Ringo dal tour che lo vedrà impegnato con la All Starr Band a partire dal 13 febbraio negli Stati Uniti e in America Latina: presumibilmente, quindi, verso la fine di marzo 2015.

Questa è la tracklist dell'album:
1.      Rory And The Hurricanes
2.      You Bring The Party Down
3.      Bridges
4.      Postcards From Paradise
5.      Right Side Of The Road
6.      Not Looking Back
7.      Bamboula
8.      Island In The Sun
9.      Touch And Go
10.    Confirmation
11.    Let Love Lead

 
Il 18 aprile 2015 Ringo verrà ammesso alla Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland, nell’Ohio, ricevendo il prestigioso Award for Musical Excellence.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.