Nasce iCompany, network di servizi per la musica italiana

Da oggi è online www.i-company.it, il sito web del progetto iCompany che il prossimo 2 febbraio avvierà ufficialmente la sua attività.
 
Concepita come un network, iCompany (società fondata e diretta da Massimo Bonelli) racchiude in sé le principali operatività richieste dal mercato affiancandosi un sistema di partenariati strategici.
 
iCompany si occuperà di produzione discografica, management, edizioni musicali, distribuzione fisica e digitale, promozione classica e sui social network, booking, organizzazione di eventi, cura delle esigenze amministrative e legali degli artisti.
Eccone le componenti.
iCompany - Management & Publishing: si occupa di scouting, produzione discografica, edizioni, organizzazione di eventi.
liveCompany - Eventi & Concerti: agenzia di booking ed eventi.
Italy Digital Music - Distribuzione digitale & streaming: dal download allo streaming, una piattaforma di distribuzione digitale della musica
Parole & Dintorni - Ufficio Stampa: la società di comunicazione di Riccardo Vitanza  affiancherà iCompany per la promozione di tutti i principali progetti discografici e live del Network.
PopUp - Social Music Attack:  agenzia di “comunicazione social ” con focus specifico sulla musica, specializzata in Social Media Management, marketing digitale, storytelling e visual storytelling.
Parlesia - Comunicazione integrata: la struttura che coordina la comunicazione e la visibilità di tutte le attività di iCompany.
World Music Italia - Music Service: il Service Point del network, specializzato in produzioni, allestimenti e fornitura di servizi per la musica.
iKnow - Law&Commercial Studio: un gruppo di professionisti specializzati nella gestione amministrativa, commerciale e legale di artisti, agenzie, case discografiche e lavoratori dello spettacolo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.