Alti & Bassi, il nuovo album è "La nave dei sogni"

A vent’anni dall’inizio del suo viaggio, il gruppo vocale milanese di canto a cappella pubblica il suo sesto album, "La nave dei sogni": un disco con 13 brani accompagnato da un libretto di 54 pagine con curiosità e aneddoti della ventennale carriera degli Alti & Bassi intitolato "Bravi, tornate ancora, anche non tutti!".  La formazione (Andrea Thomas Gambetti, Paolo Bellodi, Diego Saltarella, Filippo Tuccimei e Alberto Schirò) ha sfiorato quest'anno l'occasione di partecipare al Festival di Sanremo con il brano che intitola l'album, oggetto anche di un divertente videoclip


Caricamento video in corso Link




Oltre al brano che lo intitola, nell'album coesistono reinterpretazioni solo vocali di brani di musica classica (l' "Aria sulla quarta corda" di Johann Sebastian Bach, La "Toccata in la maggiore" di Pietro Domenico Paradisi, il "Notturno in mi bemolle" di Frederich Chopin, il "Va' pensiero" di Giuseppe Verdi e "Il volo del calabrone" di Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov), omaggi a Charlie Chaplin ("Smile", la sua composizione per il film "Tempi moderni"), standard jazz ("Come fly with me e "Chattanooga choo-choo") e latin jazz ("Samba de uma nota" di Antonio Carlos Jobim), e canzoni italiane ("Ma l'amore no" di Giovanni D'Anzi, "Canto anche se sono stonato" di Leo Chiosso e Lelio Luttazzi e "Faceva il palo" di Walter Valdi e Enzo Jannacci).
Il quintetto prosegue il tour iniziato a Milano e Fiorenzuola con altre date a Pesaro (24 gennaio), Senigallia (25 gennaio), e proseguirà nei prossimi mesi con altri appuntamenti ancora da fissare.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.