Libertines, a breve al via le registrazioni del nuovo album

Libertines, a breve al via le registrazioni del nuovo album

Dopo undici anni di silenzio discografico e di burrascosi trascorsi, che hanno visto i due co-leader di quella che fu la grande speranza dell'indie rock britannico di fine anni Novanta progressivamente allontanarsi per poi riavvicinarsi, potrebbe essere ormai questione di mesi la pubblicazione dell'ideale seguito di "The libertines", omonimo secondo album del gruppo capitanato da Pete Doherty (nella foto, a sinistra) e Carl Barat (a destra): a rivelarlo è stato il già leader dei Dirty Pretty Things, che sul proprio account Twitter ha fatto sapere di essersi imbarcato alla volta della Tailandia per iniziare a lavorare alla nuova fatica di inediti in studio.


Per la verità, Barat nella nota parla di "demoing", cioè di registrazione di provini eventualmente utili alla selezione e alla preproduzione dei brani che, un domani, potrebbero trovare spazio su un nuovo album ufficiale: le session, in ogni caso, avranno luogo - secondo quanto riferito dall'edizione online del New Musical Express - ai Karma Studio, lussuoso resort con annessa sala di registrazione (di fondazione e gestione rigorosamente britanniche, e già frequentato da, tra gli altri, Jimmy Page, Enter Shikari e Bullet for my Valentine) a pochi minuti di auto da Pattaya, una delle località balneari più note e ambite presenti sul circuito turistico internazionale.

Al di là della bellezza della location, le scelta della Tailandia per la primissima fase di lavorazione del nuovo disco ha anche una ragione strategica: Pete Doherty ha infatti appena terminato un ciclo di cure disintossicanti in un centro specializzato proprio nel paese asiatico
, l'Hope Rehab Center di Chon Buri, distante qualche decina di chilometri dalla stessa Pattaya.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.