Clean Bandit, il nuovo disco: 'Abbiamo già pronte sei o sette canzoni' - VIDEO

Clean Bandit, il nuovo disco: 'Abbiamo già pronte sei o sette canzoni' - VIDEO

L'album di debutto della band britannica di musica elettronica, "New eyes", ha raggiunto il mercato solamente lo scorso maggio; anziché godersi il successo del disco, che nel Regno Unito è stato certificato disco d'oro, i Clean Bandit hanno deciso di rimettersi subito al lavoro su nuova musica. Intervistati dal sito web britannico Digital Spy, due dei componenti della formazione hanno infatti dichiarato: "Siamo stati in studio questa mattina e siamo un po' esausti. Abbiamo pronte già sei o sette nuove canzoni e siamo prossimi a scriverne altre: vogliamo che il nostro nuovo album esca il prima possibile". Incalzati dalle domande del giornalista, i due membri dei Clean Bandit hanno poi svelato vaghi dettagli in merito alle collaborazioni dell'ideale seguito di "New eyes": "Il successo di 'Rather be' ci ha avvicinati ad un numero piuttosto elevato di artisti, alcuni più noti, altri meno noti. Questo è stato fantastico. Stiamo collaborando sia con artisti già affermati, sia con nuovi talenti". Formatosi nel 2009, il gruppo ha debuttato sul mercato discografico nel 2012 con il singolo "A+E"; il successo, però, anche nel nostro Paese, è arrivato la scorsa estate grazie ai singoli "Rather be" (con la collaborazione di Jess Glynne) e "Extraordinary" (con Sharna Bass).



Caricamento video in corso Link




Caricamento video in corso Link


Il successo del singolo "Rather be" ha permesso ai Clean Bandit di ottenere due nomination ai Brit Awards 2015, i premi che vengono conferiti nel Regno Unito ad artisti di musica pop da parte della BPI (British Phonographic Industry): il nome della band compare infatti sia nelle nomination della categoria "British Group", sia in quelle della categoria "British single".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.