Concerti, Jovanotti a Milano: il Comune nicchia sul permesso per una terza data

Concerti, Jovanotti a Milano: il Comune nicchia sul permesso per una terza data

Alle due date già annunciate - per il 25 e 26 giugno - andate quasi sold out, tanto da far rimanere in giacenza presso i botteghini virtuali più o meno 4000 biglietti su 90mila disponibili, la Trident, agenzia che cura l'attività dal vivo del cantautore nato a Roma ma di origini toscane, avrebbe volentieri aggiunto un terzo appuntamento a San Siro, magari proprio sabato 27, affinché la tripletta fosse - anche temporalmente - consecutiva: il Comune di Milano, tuttavia, che già da tempo aveva blindato i sabati di giugno al Meazza per paura che il flusso di fan concomitante con quello dei visitatori di Expo creasse un sovraccarico al trasporto pubblico, per il momento non ha ancora concesso l'autorizzazione all'utilizzo della struttura.

Il retroscena è stato ricostruito da Luigi Bolognini sulle colonne milanesi di Repubblica. Maurizio Salvadori, a capo dell'agenzia di Jovanotti, aveva già inoltrato a Palazzo Marino lo scorso novembre la richiesta per opzionare l'ultimo sabato di giugno per soddisfare una eventuale grande richiesta - che poi, di fatto, c'è stata - ma dalla giunta, per vie ufficiali, il placet non è mai stato emanato. Anzi: sulla faccenda si sono espressi - negativamente - solo i responsabili del trasporto pubblico locale. Per questo, con l'approssimarsi della data, il promoter ha chiesto agli assessori Maran, Del Corno, Bisconti e D'Alfonso un incontro da tenersi entro venerdì 23 gennaio per provare a dirimere la questione.

Salvadori promette di collaborare col Comune ("Per esempio con una buona campagna di informazione") ribadendo i vantaggi per "l'indotto della città": "Due concerti andati esauriti cinque mesi prima sono la testimonianza dell'interesse della città", chiarisce il promoter, che ha detto di essere "fiducioso" circa il buon esito della trattativa.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.