Dream Theater, il nuovo album potrebbe uscire il prossimo autunno

Dream Theater, il nuovo album potrebbe uscire il prossimo autunno

Dopo il cofanetto "The studio albums 1992–2011" - uscito lo scorso luglio - e il live "Breaking the fourth wall", spedito sui mercati lo scorso mese di settembre, potrebbe finalmente aggiungersi il tanto sospirato tredicesimo tassello di inediti in studio alla discografia dell'istituzione prog-metal statunitense: a rivelarlo - quasi incidentalmente - è stato il frontman James LaBrie, dal '91 al microfono della formazione di Boston, Massachusetts.

Intervistato dalla testata locale canadese Simcoe, il cantante dei Dream Theater avrebbe svelato i piani di lavorazione dell'album, la cui registrazione dovrebbe partire il prossimo febbraio in vista di una pubblicazione da collocare - indicativamente - entro la fine dell'autunno 2015.

Per il momento, ovviamente, nessun dettaglio è trapelato riguardo alla direzione che il materiale inedito potrebbe prendere, né allo staff che accompagnerà il quintetto in studio.

L'ultimo, in ordine temporale, a prendere parola sull'argomento fu John Petrucci, che a gennaio del 2014 confessò a Billboard: "Per il momento abbiamo qualche idea di canzone: solo piccole cose, niente di più, ma i semi sono stati piantati. Una delle cose belle di avere alle spalle una carriera come la nostra è quella di potersi permettere, tutte le volte che si ricomincia a lavorare a un nuovo album, di sedersi davanti a un foglio bianco e pensare: 'Cosa possiamo fare di diverso, questa volta? Cosa possiamo fare di meglio? Dove possiamo andare da questo punto di partenza?'. Ogni disco fa storia a sé, e avere costantemente la possibilità di riscriverla è davvero una grande soddisfazione".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.