Furto nella villa in Toscana di Pino Daniele: sparite anche due chitarre

Furto nella villa in Toscana di Pino Daniele: sparite anche due chitarre

Furto nella villa in Toscana del cantautore partenopeo scomparso la sera del 4 gennaio: approfittando dell'assenza dei familiari dell'artista, un gruppo di ladri è riuscito ad accedere all'interno dell'abitazione, dopo aver scavalcato il recinto, scassando una porta secondaria e eludendo il sistema d'allarme. Ad avvertire i carabinieri è stata la compagna di Pino Daniele, Amanda Bonini, che rientrando questo pomeriggio nell'ex podere trasformato in villa, ha notato che la porta era stata forzata. Dal momento in cui l'abitazione non è dotata di un sistema di videosorveglianza non è possibile stabilire con esattezza quando sia avvenuto il furto, ma è probabile che i ladri abbiano approfittato dell'assenza dei familiari, impegnati nei doppi funerali di Roma e Napoli. Nelle scorse ore i carabinieri di Magliano e i militari del nucleo operativo di Orbetello si sono recati presso l'abitazione per effettuare un'ispezione e per eseguire alcuni rilievi; è inoltre in corso l'inventario: stando ai primi accertamenti, dalla casa mancherebbero non solo soldi, ma anche alcuni strumenti musicali del cantautore, tra cui due chitarre.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.