Pino Daniele: camera ardente chiusa in anticipo; convention a Napoli

Pino Daniele: camera ardente chiusa in anticipo; convention a Napoli

Nella mattinata di oggi, martedì 6 gennaio, alle 8:30 ha riaperto la camera ardente di Pino Daniele - allestita all'ospedale S.Eugenio di Roma. Moltissimi fan si sono radunati per dare l'estremo saluto all'artista, ma, contrariamente ai programmi annunciati, l'accesso al pubblico è stato chiuso anticipatamente, creando parecchio malcontento fra le persone in attesa (alcuni avevano anche viaggiato per molti chilometri).
Il motivo di questo cambio di programma (l'orario di chiusura annunciato era infatti le 12:30) sarebbe dovuto alla volontà dei familiari e amici di Daniele di "prendersi il loro tempo" per salutare il loro caro.
A quanto pare - a dirlo è il musicista Enzo Gragnaniello, amico storico del cantante e chiarrista - la famiglia sarebbe molto scossa dopo avere appreso che qualcuno (presumibilmente un fan che ha visitato la camera ardente ieri) ha postato online una fotografia della salma di Daniele. "È una cosa bruttissima", ha commentato Gragnaniello, "una mancanza di rispetto. Rappresenta un sacrilegio per chiunque cattolico". La decisione di chiudere in anticipo la camera ardente potrebbe, di conseguenza, derivare da questo increscioso episodio.

Dopo qualche ora, visto che i fan convenuti erano dvvero disperati, è stata riaperta "in via eccezionale" - e solo per pochissimo - la camera ardente: questo per permettere l'accesso ai fan in attesa davanti alla porta. L'accesso è stato poi nuovamente bloccato, dopo che le persone in fila erno entrare e uscite. "I familiari hanno dato l'ok per le persone che sono qui", ha spiegato un responsabile della sicurezza.




https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/TYfmqf2zu7CJk_OGUI6Rqb9O98c=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.repstatic.it%2Fcontent%2Flocalirep%2Fimg%2Frep-roma%2F2015%2F01%2F06%2F101442670-b68561f4-70fc-4dbc-9465-e0b51acb2678.jpg



I funerali del musicista avranno luogo mercoledì 7 gennaio alle ore 12 presso il Santuario del Divino Amore a Roma. La sepoltura avverrà invece in Toscana, nel cimitero di Talamone o in quello di Magliano, in Maremma. Ha però spiegato un portavoce di Pino Daniele che "è volontà di tutta la famiglia che Napoli e possa dare un ultimo saluto a Pino. Per questo la città di Napoli si è subito resa disponibile ad ospitare nei prossimi giorni le ceneri dell’artista in un suo luogo simbolo, per ricevere l’ultimo abbraccio dei suoi concittadini".
Le ceneri di Pino Daniele potrebbero arrivare a Napoli nella tarda serata di venerdì.Lo auspica il sindaco di Napoli Luigi de Magistris che ha sottolineato che "bisogna aspettare i tempi tecnici della cremazione. Ora è presto per dirlo con certezza". Se le ceneri arrivassero effettivamente nella serata di venerdì, da sabato 10 gennaio si potrebbe aprire il Maschio Angioino alla cittadinanza per l'omaggio all'artista.

A Napoli, peraltro, i fan di Pino Daniele si sono organizzati per salutare il loro beniamino: mercoledì, in concomitanza coi funerali, infatti è stato organizzato un incontro in piazza del Plebiscito dove in molti si raduneranno per cantare le sue canzoni e ricordarlo. L'appuntamento è stato lanciato su Facebook e sta riscuotendo diverse adesioni.

Sempre a Napoli, nella serata di oggi 6 gennaio, è previsto invece un flash mob: alle 20:45, ancora in piazza Plebiscito, si ricorderà Pino Daniele. Molte migliaia di persone hanno aderito alla chiamata via Facebook e tra queste ci saranno anche James Senese, Tullio De Piscopo, Enzo Gragnaniello, Lina Sastri e Patrizio Rispo. Per l'occasione tutta la piazza intonerà "Napule è", per ricordare l’artista che, in quel luogo, si esibì nel 1981.

Allo stadio Dino Manuzzi di Cesena, poi, è stato annunciato che - durante la partita Cesena-Napoli di oggi - sarà osservato un minuto di silenzio in onore di Pino Daniele: l'iniziativa giunge in seguito all'accoglimento di una richiesta ufficiale della società partenopea.
Peraltro il presidente della Società Sportiva Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha promesso che domenica prossima - 11 gennaio - l'artista sarà ricordato allo stadio San Paolo. 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.