Classifica UK 2014, per la prima volta tutta britannica

Classifica UK 2014, per la prima volta tutta britannica

Tutti gli album della Top Ten di vendite del 2014 in Gran Bretagna sono di artisti inglesi: è la prima volta che questo succede nella storia delle charts del Regno Unito.
Secondo i dati forniti dalla BPI, British Phonographic Industries, l'album più venduto dell'anno appena concluso è stato il secondo di Ed Sheeran, "X", che ha smerciato un milione e settecentomila copie. Subito a ruota "In the lonely tour", debutto sulla lunga distanza di Sam Smith, con un milione e duecentocinquantamila copie. Nella Top Ten anche i Pink Floyd con il loro album dell'inatteso ritorno, "Endless River". L'unica presenza femminile in questa Top Ten è quella di Paloma Faith, con "A perfect contradiction".
Il 2014 è il decimo anno consecutivo che vede un artista britannico in testa alla classifica delle vendite annuali.
Purtroppo è anche un anno che conferma la riduzione del quantitativo delle vendite degli album: sul supporto CD ne sono stati venduti in UK 52.700.000, il sette per cento in meno rispetto al 2013, mentre i download sono stati 29.700.000, il nove per cento in meno rispetto al 2013. D'altra parte è praticamente raddoppiato il numero degli streaming, salito dai 7,5 miliardi del 2013 ai 14,8 miliardi del 2014, con un ritorno economico di 175 milioni di sterline - superiore, ed è la prima volta, a quello delle vendite e dei download dei singoli.
Gli One Direction hanno superato il miliardo di streaming dell'album "Four", mentre "Uptown Funk" di Mark Ronson ha ottenuto il record di brano più ascoltato in streaming in sette giorni (due milioni e mezzo di ascolti nell'ultima settimana di dicembre).
La crescita degli introiti dallo streaming è stata così significativa da compensare quasi completamente il declino delle vendite di album e singoli (portando il ricavo complessivo a 1.030.000.000 di sterline, in calo solo dell'1,6% rispetto al 2013).
Ecco la Top Ten degli album più venduti in Gran Bretagna nel 2014:

1. Ed Sheeran, "X"

2. Sam Smith, "In the Lonely Hour"

3. George Ezra, "Wanted on Voyage"

4. Paolo Nutini, "Caustic Love"

5. Coldplay, "Ghost Stories"

6. Paloma Faith, "A Perfect Contradiction"

7. One Direction, "Four"

8. Olly Murs, "Never Been Better"

9. Pink Floyd, "The Endless River"

10. Take That, "III"

Ed ecco la classifica degli artisti in base al numero di streaming:

1. Ed Sheeran

2. Sam Smith

3. Arctic Monkeys

4. Eminem

5. Calvin Harris

6. Coldplay

7. One Direction

8. Beyoncé

9. Katy Perry

10. Bastille
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.