Blink-182 pronti per un nuovo album: 'Niente da dimostrare a nessuno'

Blink-182 pronti per un nuovo album: 'Niente da dimostrare a nessuno'

I giochi parrebbero ormai essere fatti per quanto riguarda l'ideale successore di "Neighborhoods" del 2011, ultima prova in studio consegnata ai mercati dal trio pop punk californiano composto da Tom DeLonge, Mark Hoppus e Travis Barker: sentito dal britannico New Musical Express, il chitarrista dei Blink 182 (nella foto) ha spiegato di aver chiarito, coi propri compagni di gruppo, le questioni più importanti prima di entrare in studio per registrare un nuovo album, il settimo nella carriera della formazione americana.

"Abbiamo iniziato a parlare giusto nell'ultimo paio di giorni su come, dove e quando iniziare a lavorare al nuovo disco", ha dichiarato l'artista: "Ci siamo presi il nostro tempo per cercare di immaginare il modo migliore per pubblicare il nuovo album. E credo che - personalmente - questo particolare puzzle sia stato risolto due settimane fa. Non abbiamo niente da dimostrare a nessuno. Dobbiamo solo buttarci e provare a fare il miglior album della nostra carriera, creando una situazione che favorisca l'ispirazione".

Di certo, i Blink 182 non hanno in programma grandi sterzate rispetto a quello che è da sempre stato il loro stile: "Siamo famosi per essere immediati, per il nostro passato e per le nostre potenzialità, ma non per essere il genere di gruppo che si eleva al di sopra della propria platea", la proseguito DeLonge, "In un certo senso, [il nuovo album] sarà qualcosa di concreto e con i piedi per terra".

Per il momento, non sono state fatte previsioni circa le tempistiche di realizzazione del lavoro. Di certo - la dichiarazione è solo di pochi giorni fa - il disco, atteso nei negozi verosimilmente entro la fine del prossimo anno, non verrà lavorato in modo convenzionale: "Non sono sicuro di quello che faremo, ma il nostro obiettivo è quello di trovare un luogo diverso da un normale studio di registrazione", spiegò a Gigwise sempre DeLonge, "Abbiamo sempre fatto quello che volevamo fare. Quando stavamo lavorando all'album 'senza titolo' pensavamo che i nostri fan non lo avrebbero gradito moltissimo, invece si è rivelato essere quello più apprezzato dai nostri sostenitori"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.