NEWS   |   Pop/Rock / 22/12/2014

Madonna, dopo il leak: "Non dormo da una settimana"

Madonna, dopo il leak: "Non dormo da una settimana"

"Non dormo da una settimana, ma sto bene". In seguito al leak di demo dei giorni scorsi, e alla successiva decisione di pubblicare in fretta e furia sei canzoni dal prossimo album "Rebel heart", la cantante statunitense ha rilasciato alcune interviste, commentando gli eventi frenetici degli ultimi giorni.

"Dopo che è successo, tutto è impazzito. Da un lato cercavamo di capire da dove erano filtrate le canzoni", ha dichiarato Madonna a Billboard. "E contemporaneamente cercavamo di terminare la musica completata, per distogliere l'attenzione da dei demo che nessuno avrebbe mai dovuto aspettare. Tutto questo a portato alla mancanza di sonno. Volevo pubblicare tutto assieme, non c'è mai stata l'idea di pubblicare un EP. Ho canzoni in abbondanza, e il motivo per cui ho voluto intitolare il disco 'Rebel heart' è perché è come se esplorasse due lati della mia personalità: quello ribellle e quello romantico. E' quasi come se stessi cercando di fare un album doppio"

Madonna ha spiegato poi che ora sono cambiati i metodi di lavoro del suo gruppo: non si sta mai connessi a server o si lasciano le canzoni su hard disk, che vengono spostati a mano da una persona all'altra.

 "Speravo di pubblicare il mio nuovo singolo 'Living for love' nel giorno di San Valentino 2015 e il resto dell'album in primavera, e avrei preferito che i miei fans potessero ascoltare versioni definitive delle mie canzoni anziché gli abbozzi che sono cominciati a circolare. Ma è andata così: considerate queste sei canzoni come un regalo di Natale", aveva dichiarato Madonna, subito dopo il leak.

 
Scheda artista Tour&Concerti
Testi