Madonna, dopo il leak: "Non dormo da una settimana"

Madonna, dopo il leak: "Non dormo da una settimana"

"Non dormo da una settimana, ma sto bene". In seguito al leak di demo dei giorni scorsi, e alla successiva decisione di pubblicare in fretta e furia sei canzoni dal prossimo album "Rebel heart", la cantante statunitense ha rilasciato alcune interviste, commentando gli eventi frenetici degli ultimi giorni.

"Dopo che è successo, tutto è impazzito. Da un lato cercavamo di capire da dove erano filtrate le canzoni", ha dichiarato Madonna a Billboard. "E contemporaneamente cercavamo di terminare la musica completata, per distogliere l'attenzione da dei demo che nessuno avrebbe mai dovuto aspettare. Tutto questo a portato alla mancanza di sonno. Volevo pubblicare tutto assieme, non c'è mai stata l'idea di pubblicare un EP. Ho canzoni in abbondanza, e il motivo per cui ho voluto intitolare il disco 'Rebel heart' è perché è come se esplorasse due lati della mia personalità: quello ribellle e quello romantico. E' quasi come se stessi cercando di fare un album doppio"

Madonna ha spiegato poi che ora sono cambiati i metodi di lavoro del suo gruppo: non si sta mai connessi a server o si lasciano le canzoni su hard disk, che vengono spostati a mano da una persona all'altra.

 "Speravo di pubblicare il mio nuovo singolo 'Living for love' nel giorno di San Valentino 2015 e il resto dell'album in primavera, e avrei preferito che i miei fans potessero ascoltare versioni definitive delle mie canzoni anziché gli abbozzi che sono cominciati a circolare. Ma è andata così: considerate queste sei canzoni come un regalo di Natale", aveva dichiarato Madonna, subito dopo il leak.

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.