Vessel prova la via del windowing per guadagnare sui video

Vessel prova la via del windowing per guadagnare sui video

I video condivisi su YouTube spesso generano grande mole di traffico nei primi giorni di uscita - soprattutto se pubblicati da artisti o soggetti popolari. E l'idea di Vessel è proprio capitalizzare questo trend, introducendo una forma di windowing - ossia un'esclusiva a tempo - per cui gli utenti abbonati possono visionare un clip prima degli altri (giorni o una settimana in anticipo).

L'azienda ha in programma anche di monetizzare sulle view posteriori al periodo di esclusiva e promette di pagare fino a 50 dollari per 1.000 visualizzazioni: praticamente più di 20 volte tanto rispetto alla cifra che sarebbe possibile incassare tramite YouTube.
Una promessa piuttosto azzardata, forse, ma considerando che Vesel ha già raccolto oltre 75 milioni di dollari in finanziamenti da soggetti come Greylock Partners, Benchmark e Bezos Expeditions, probabilmente il business model proposto è piuttosto convincente.

La vera sfida, ora, sarà convincere gli utenti a utilizzare la piattaforma, che deve ancora crescere e - proprio per le sue dimensioni ridotte - potrebbe non convincere chi ha intenzione di pubblicare un video che deve essere visto da molti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.