Sanremo 2015: ecco nomi e canzoni dei 20 big in gara

Sanremo 2015: ecco nomi e canzoni dei 20 big in gara

Sono stati annunciati oggi, durante il programma "L'Arena" su RaiUno, i nomi dei 20 big del Festival di Sanremo. “Sanremo è fondamentalmente una gara di canzoni, possibilmente al passo con i tempi” ha dichiarato il direttore artistico e conduttore Carlo Conti, che ha spiegato poi che sono stati presentati 186 brani ("con almeno altri 20 esclusi avremmo potuto fare un altro Festival"). 

Ecco i nomi dei cantanti in gara e delle rispettive canzoni.

Annalisa, “Una finestra tra le stelle” 

Malika Ayane,“Adesso è qui”

Marco Masini, “Che giorno è”

Chiara Galiazzo, “Straordinario”

Gianluca Grignani. “Sogni infranti”

Nek, “Fatti avanti amore”

Nina Zilli, “Sola”

Dear Jack, “Il mondo esplode”

Alex Britti, “Un attimo importante”

Bigio e Mandelli (I Soliti Idioti), “Vita d’inferno”

Moreno, “Oggi ti parlo così”

Bianca Atzei, “Il solo al mondo”

Raf, "Come una favola"

Lara Fabian, “Voce”

Grazia DiMichele e Mauro Coruzzi (Platinette), “Non sono una finestra”

Il Volo, “Grande amore”

Anna Tatangelo, "Libera"

Nesli, "Buona fortuna amore mio"

Irene Grandi, "Un vento senza nome"

Lorenzo Fragola, "Siamo uguali".

Qualche nota a margine: Diverse previsioni e indiscrezioni della vigilia rispettate, qualche sorpresa "spettacolare" e non propriamente musicale, come Biggio e Mandelli (ovvero i Soliti Idioti - una tendenza storica, quella di portare non musicisti sul palco dell'Ariston con una canzone, anche se Mandelli - ovvero il NonGiovane - milita da tempo in diverse band) o Mauro Coruzzi, noto ai più come Platinette (ma che pure ha una lunga storia nella musica, avendo fatto il corista per Giuni Russo già negli anni '80 e avendo inciso due dischi)

Ben 6 nomi su 20 arrivano dai talent: Il Volo ("Ti lascio una canzone"), Annalisa, Dear Jack, Moreno ("Amici"), Chiara Galiazzo e Lorenzo Fragola ("X Factor" - nel caso di Fragola è la terza volta che un vincitore va direttamente al festival subito dopo la vittoria, come già Mengoni e la Galiazzo due anni fa) - a cui va aggiunta Nina Zilli (che non arriva da un talent ma è giudice di un talent in partenza il prossimo anno, "Italia's got talent") - di questi un nome solo da un talent RAI, tutti gli altri da programmi Mediaset/Sky.

Gli annunciati stranieri in gara si riducono ad un nome solo (Lara Fabian, belga naturalizzata canadese e già ospite in passato del Festival).  Come già successo diverse volte, il vincitore della categoria "Nuove proposte" dell'anno prececente, in questo caso, Rocco Hunt, non è nella lista. Completamente assente dalla lista la quota rock, solitamente rappresentata band dal passato "indipendente". 

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.