Classifiche, Billboard album chart: 'The dark side of the moon' torna in top 20

Classifiche, Billboard album chart: 'The dark side of the moon' torna in top 20

"The dark side of the moon" dei Pink Floyd è tornato nella top 20 della classifica di vendita degli album relativa al mercato americano elaborata da Billboard.

Questa settimana, lo storico album pubblicato dalla band britannica occupa infatti il tredicesimo posto della classifica: è la posizione più alta che abbia mai raggiunto dal 2011, anno in cui fu pubblicata una ristampa dello stesso disco in versione deluxe (in quell'occasione "The dark side of the moon" si piazzò al dodicesimo posto), ad oggi. A favorire il ritorno nella top 20 di "The dark side of the moon" sarebbero state le copie dell'album vendute su Google Play, dove il disco, la scorsa settimana, era in vendita a soli 99 centesimi di dollaro (circa 80 centesimi, in euro). Dallo scorso 4 dicembre, infatti, la nuova classifica elaborata da Billboard include nei conteggi, oltre che le vendite dei singoli album sia nel formato fisico che in quello digitale, .anche la fruizione dei singoli brani in esso contenuti per mezzo del monitoraggio di piattaforme streaming e negozi online: dieci brani acquistati singolarmente ma tutti appartenenti allo stesso disco vengono ora conteggiati come una vendita di un singolo disco. Ecco spiegato il ritorno nella top 20 di "The dark side of the moon", che sulla base dei nuovi conteggi avrebbe venduto un totale di 38.000 unità nel corso della settimana. L'album capolavoro dei Pink Floyd raggiunge così quota 889 settimane in classifica e si conferma come l'album con più settimane di presenza in classifica della storia della chart elaborata da Billboard.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.