Libertines, firmato un contratto con Virgin Emi Records: nuovo album nel 2015

Libertines, firmato un contratto con Virgin Emi Records: nuovo album nel 2015

I Libertines hanno firmato un contratto discografico con Virgin Emi Records, l'etichetta discografica nata nel 2013 dalla fusione tra Virgin Records (EMI) e Mercury Records (Universal); la band avrebbe siglato l'accordo sull'isola di Ko Si Chang, in Thailandia, poco lontano dal centro specializzato per la disintossicazione in cui Pete Doherty è attualmente ricoverato: "Non so cosa dire, sono molto felice. E' stata una bella giornata, davvero", ha dichiarato Doherty. Alle parole del frontman dei Libertines hanno fatto eco quelle del co-frontman Carl Barat: "Dopo tutto quello che abbiamo passato, siamo pronti a ripartire. E io non potrei essere più eccitato di così", ha spiegato il musicista, che il prossimo 16 febbraio pubblicherà il suo primo album con i Jackals (il progetto "parallelo" ai Libertines da lui fondato qualche mese fa).

In merito all'accordo con Virgin Emi Records, i manager della band David Bianchi e Adrian Hunter hanno dichiarato: "Abbiamo ricevuto varie proposte ma a spingere i ragazzi a firmare per Virgin Emi Records è stato il presidente dell'etichetta, Mike Smith, con tutta la sua esperienza. Siamo sicuri di aver fatto la scelta giusta e speriamo che i ragazzi riescano ad avere tutto il successo che meritano da tempo".

I Libertines hanno dichiarato di essere intenzionati a pubblicare il loro primo album per Virgin Emi Records già nel 2015.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.